News Velocità Media

Smartphone d’Oro, PA Social premia le buone pratiche digitali

20/04/2020

Smartphone d’Oro, PA Social premia le buone pratiche digitali

“Smartphone d’Oro” è l’iniziativa di PA Social nell’ambito digitale, pronta a partire nei prossimi giorni.

Non è che la prima edizione di un appuntamento che s’intende riproporre ogni anno, come conferma Luigi Tucci, coordinatore del comitato organizzatore, che sta ultimando regolamento e bando di partecipazione.

“Il Premio – spiega Tucci – è rivolto alle migliori esperienze del campo pubblico, alle partecipate, agli enti che si siano distinti nell’ambito della comunicazione digitale: chat, social, intelligenza artificiale. Abbiamo intenzione di creare un vero e proprio Albo d’Oro: il presidente Francesco Di Costanzo ha grosse ambizioni anche per quest’iniziativa”.

Come di consueto, dunque, PA Social strizza l’occhio alle buone pratiche, a cui presta da sempre un’attenzione particolare. E lo fa attraverso l’istituzione di un Premio unico in Italia nel suo genere. Con l’obiettivo, al solito, di incentivare e riconoscere concretamente il merito alle realtà che giorno dopo giorno si impegnano per fornire ai cittadini canali di comunicazione e informazione digitale.

Lo “Smartphone d’Oro” è, come detto, alla prima edizione. Ma è già un traguardo ambitissimo da chiunque con il proprio ente o la propria azienda operi in ambito digitale. Quali sono criteri e modalità di selezione?

Luigi Tucci, coordinatore del comitato organizzatore del Premio Smartphone d’Oro

La finestra per le candidature – prosegue Luigi Tucci – si aprirà nei prossimi giorni e si concluderà dopo l’estate. Da quel momento, cominceremo a visionare il materiale pervenuto. Ciascun ente candidato dovrà inviare due video: uno breve, di presentazione, e l’altro più elaborato (ma di massimo 5 minuti) in cui racconti l’esperienza e il lavoro”.

“A stabilire i vincitori saranno la giuria tecnica, composta da operatori del mondo dell’informazione e della comunicazione, la giuria popolare, attraverso i canali di PA Social, e la giuria stessa dei soci di PA Social.

La cerimonia di premiazione avverrà nel dicembre prossimo, a Roma: l’ente pubblico vincitore si vedrà assegnare lo Smartphone d’Oro. Non solo, perché ci saranno anche altri premi tematici, riguardanti i diversi ambiti della comunicazione digitale.

Ulteriori informazioni saranno pubblicate a breve sul sito di PA Social (qui).

(foto: Francesco Pierantoni)


    Written by:



    2 comments
    Leave a comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *