Social_mente

Pandemia digitale, il Niguarda vince lo Smartphone d’Oro

03/12/2020

Pandemia digitale, il Niguarda vince lo Smartphone d’Oro

Pandemia digitale al centro del video vincitore dello Smartphone d’Oro.

Pubblico e giuria hanno infatti premiato il contributo dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano, che ha sbaragliato la concorrenza di altri 62 partecipanti. Il video ha infatti raccontato i durissimi mesi della pandemia all’interno della struttura sanitaria lombarda, in una città che il Covid non ha risparmiato.

Consegnati anche i premi tematici.

  • SANITÀ: Azienda sanitaria BT (Provincia di Barletta-Andria-Trani) e ASL Roma 1.
  • AMBIENTE: Parco dei Nebrodi.
  • TURISMO: Camera Commercio di Asti;
  • CULTURA Lepida ScpA e Fondazione Musica per Roma.
  • SERVIZI PUBBLICI: CSI Piemonte e Inail.
  • ISTRUZIONE/RICERCA: Università di Teramo.
  • ENTI LOCALI: Comune di Arezzo e Comune di Bagheria.
  • GESTIONE EMERGENZA ED EVENTI: Ufficio Speciale per la ricostruzione dell’Aquila.
  • RISPOSTA ALL’EMERGENZA COVID-19: Regione Marche e IFO Regina Elena – San Gallicano.
  • VIDEO PIÙ SOCIAL: Aeronautica Militare.
  • PREMI SPECIALI: in collaborazione con Gastone CRM alla Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia e con Yes I Code al Comune di Orvieto.

“Complimenti all’Ospedale Niguarda, a tutti i vincitori e a tutti i partecipanti”. Così ha commentato Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social, che ha condotto la diretta di stamattina sui canali social dell’associazione.

Lo Smartphone d’Oro

“Oggi – ha aggiunto Di Costanzo durante il live – ha vinto la comunicazione e informazione pubblica digitale italiana. Hanno vinto centinaia di professionisti, enti e aziende pubbliche, che ogni giorno, con passione e qualità, offrono ai cittadini comunicazione, informazione, servizi. In emergenza e nella normalità grazie a social, chat, le più innovative piattaforme digitali”.

La pandemia digitale, non a caso, è stata al centro di molti dei contributi che hanno partecipato.

“Il 2020 è stato un anno difficile e importante per la comunicazione delle pubbliche amministrazioni. Lo Smartphone d’oro nasce come un’occasione preziosa per dare il giusto riconoscimento al grande lavoro fatto in questi anni e anche nel corso dell’emergenza.

Abbiamo registrato una straordinaria partecipazione e tante buone pratiche che dimostrano la vitalità e la qualità di una grande comunità di professionisti in tutto il Paese. Una comunità operativa ogni giorno per offrire ai cittadini comunicazione, informazioni, servizi attraverso social network, chat, le più innovative piattaforme digitali. Il successo di questa prima edizione ci impegna tutti a fare ancora meglio per l’edizione 2021, spingendo sull’acceleratore dell’innovazione e della svolta digitale nel settore pubblico”.

Francesco Di Costanzo, presidente PA Social, alle prese…con lo smartphone! (foto: Francesco Pierantoni)

Lo Smartphone d’Oro al Niguarda è un grande riconoscimento per il Niguarda stesso.

“Siamo molto contenti”, spiega Marco Bosio, direttore generale. “Niguarda ha da sempre avuto una vocazione molto social e attualmente abbiamo attivi quattro profili (YouTube, Instagram, Facebook e Twitter). Crediamo che questi strumenti siano essenziali per una comunicazione efficace”.

“Questi ultimi mesi ci hanno visti in prima linea per fronteggiare la pandemia e i social sono stati il filo conduttore che ci ha tenuto uniti al mondo esterno, con una crescita costante dei profili. Ed è proprio da queste ‘finestre virtuali’ che ci sono arrivati anche incessanti incoraggiamenti, a cui hanno fatto seguito iniziative di solidarietà che hanno sfruttato proprio il canale social per svilupparsi e raccogliere adesioni”.

In basso, il video vincitore della prima edizione dello Smartphone d’Oro.


    Written by:



    Leave a comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.