Virus, comunicazione e politica

12.87

Un’istantanea delle tecniche con cui la politica comunica sé stessa nel periodo del lockdown.

Acquista su:

amazon

 

 

Oppure clicca sul pulsante qui in basso per aggiungere al carrello e completare l’acquisto su velocitamedia.it

 

Categoria:

Descrizione

Gennaio 2020, ultimo giorno del mese. Il governo Conte proclama lo stato d’emergenza per l’epidemia da Coronavirus. Ce ne renderemo conto solo in seguito: è il giorno che cambia la politica italiana e, quindi, il modo di comunicarla. L’istituzione che si fa politica, l’utilizzo dei social, della stampa e della tv, la difficoltà di reagire a un momento storico inaspettato. Con i contributi di Francesco Di Costanzo, Livio Gigliuto e Michele Zizza, un’intervista ad Alessio Postiglione e i dati di Data Media Hub, l’autore scatta un’istantanea delle tecniche con cui la politica comunica sé stessa nel periodo del lockdown. E sceglie di farlo mettendo sotto i riflettori la comunicazione di sei leader: Giuseppe Conte, Matteo Renzi, Matteo Salvini, Vincenzo De Luca, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Virus, comunicazione e politica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.